San Valentino Kenya villa giraffe

San Valentino in Kenya, nella villa delle giraffe

Romanticismo con un pizzico di curiosità. Del resto in Kenya, la vacanza diventa unica soprattutto se si riesce ad entrare a diretto contatto con la natura e con gli animali che qui vivono in libertà. Sarà più facile, poi, spiegarsi al ritorno che cos’è il “mal d’Africa“. Per chi vuole festeggiare il San Valentino alla grande o semplicemente vivere una avventura fuori dal comune, c’è dunque a Langata, alla periferia di Nairobi, il Giraffe Manor, un posto davvero unico al mondo. Qui, infatti, le giraffe si possono fotografare, accarezzare o si può dar loro da mangiare direttamente dal proprio tavolo durante la colazione.

La villa delle giraffe riguarda un piccolo boutique hotel, dotato dei principali comfort e piuttosto elegante. Intorno ben 140 acri di foresta dove vive appunto tale specie e ciò ha reso l’area molto famosa e richiesta. Potrà capitarvi dunque di avere la loro curiosa compagnia, mentre state mangiando. Con il lunghissimo collo, infatti, metteranno facilmente la testa dentro la finestra e vi saluteranno in modo speciale, sperando ovviamente in una ricompensa di cibo. La struttura ormai storica risale al 1932, quando è stata costruita da David Duncan della famiglia Macintosh Toffee. Sembra quasi una casa di caccia scozzese, alla quale in realtà si ispira e la vista è direttamente sul Kilimangiaro a sud. A ovest, invece, ci sono le colline di Ngong

Il Giraffe Manor ha iniziato però ad essere conosciuto dopo il 1974, quando fu acquistato dal nipote di un conte scozzese, Jock Leslie-Melville e la moglie americana Betty. Il maniero divenne la loro casa e acquistarono per l’occasione due giraffe di Rothschild, originarie del Kenya occidentale. Le stesse che rischiavano l’estinzione, qui sarebbero state più protette. Dal 1984 la casa è aperta e fruibile al pubblico e la popolazione di queste creature è decisamente aumentata.

Dal 2009, tra l’altro, la villa delle giraffe è stata comprata da Tania e Mickey Carr-Hartley e fa parte del gruppo Tamini. Lo stesso possiede lodge e campi tendati in tutto il Kenya. All’interno ci sono sei camere da letto di lusso con bagno privato in stile art deco e la sala ristorante per assaggiare cucina tipica. Le stanze sono doppie o matrimoniali e sono accettati anche i bambini. Certo il costo non è sempre alla portata di tutti e varia dai 390 ai 410 dollari a persona in mezza pensione e dai 440 ai 460 dollari in pensione completa. Sono compresi pasti, bevande, trasferimenti da e per l’aeroporto di Nairobi, visita di Langata, ingresso al Giraffe Centre. Quest’ultimo è amministrato dal figlio di Jock e Betty Melville dagli anni Ottanta ed è nato per sensibilizzare i ragazzi del luogo su temi come l’ecologia e la conservazione delle specie in via di estinzione.

San Valentino in Kenya villa giraffe

About Link Viaggi

Leggi anche

mercatini di natale 2019 svizzera calendario sconto treno

Mercatini di Natale 2019 in Svizzera: calendario e biglietti treno scontati

Mercatini di Natale 2019 in Svizzera: calendario eventi e biglietti del treno sono scontati. Ritorna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *