mercoledì, 24 Aprile 2019
Home » Italia » Il Maha Kumbh Mela in India di Stefano Folgaria: immagini, racconti, suggestioni di un evento straordinario

Il Maha Kumbh Mela in India di Stefano Folgaria: immagini, racconti, suggestioni di un evento straordinario

Il Maha Kumbh Mela in India di Stefano Folgaria: immagini, racconti, suggestioni di un evento straordinario
5 4 votes

Quando il viaggio si sposa con l’arte del racconto, si apre agli occhi di chi ascolta e osserva un mondo fatto di meraviglie. Ancora di più se il tema è un microcosmo a parte come l’India. A maggior ragione, se a narrare la storia è Stefano Folgaria, artista dai mille interessi che da sempre è appassionato di video e fotografia e ha il talento della scrittura. In versione sui generis, però. Lui, tra meticolose spiegazioni fatte di cuore, anima e ricordi, proietta direttamente il lettore verso la sua esperienza personale.


Beijing scare about Hong Kong protests - La paura di Beijing dal

E adesso è toccato ad un Paese dalle mille sfumature dove è tornato nel 2013, per un evento speciale: il Maha Kumbh Mela. Con la sua filosofia e spiritualità è considerato un luogo unico nel globo, completato da monumenti centenari e tradizioni cariche di un passato mitico. Vero paradiso per i fotografi i quali da tempo, cercano di catturare l’anima di un folklore, per fortuna, duro a morire. Il viaggio di Stefano Folgaria in India, è nato proprio dalla decisione di lasciare intravedere tra le pieghe di colorati sari e di stoffe pregiate, un sentimento che va al di là della religione, del pellegrinaggio stesso e che ormai fa parte dello spirito di un popolo. Oggi quell’esperienza è diventata una mostra (visitabile fino alla fine di aprile all’Ambasciata Indiana a Roma, di via XX Settembre 5), un libro di immagini e storie e un documentario ancora in preparazione.

spiritualità in India

Happiness for us is the love for ourselves“, recita chi ha raccolto l’essenza di questo angolo di Pianeta Blu tanto spirituale ed ha capito che l’amore per le cose materiali, l’estrema attenzione per le futilità quotidiane e l’incapacità di focalizzarsi su ciò che conta davvero, rappresentano alcuni tra i mali del mondo più diffusi. Chi va in India, non torna mai lo stesso e vista la sua estensione, non può che riprendere quando possibile, l’esplorazione di angoli turistici o anche remoti.

mostra Stefano Folgaria

Il Maha Kumbh Mela è un evento periodico e ha raggiunto due anni fa, un numero di fedeli e turisti straordinario in 45 giorni, soprattutto tre il 9 e il 10 febbraio con la Luna Nuova in Acquario. Interessa milioni di pellegrini che si mettono in cammino da diversi luoghi per raggiungere il Triveni, il Sangam e prendere parte ai sacri bagni purificatori. Un appuntamento che si ripete ogni 144 anni. Si verifica quando la Luna e il Sole entrano in Capricorno e Giove entra nel Toro. Devono trascorrere 12 Kumbh Mela, ciascuno della durata di dodici anni e la prossima volta sarà nel 2157. Sulla Ganga con 30 milioni di pellegrini, Stefano Folgaria ha vissuto da vicino l’evento e lo ha reso immortale con i suoi scatti, dei quali è seguito un racconto inserito nell’omonimo libro.

Maha Kumb Mela 2013, India.

In occasione della mostra, insieme a Travel Up, ha organizzato un esclusivo tour guidato con corso di fotografia per il Nasik Kumbh Mela. Il workshop “in viaggio”, avrà una durata di 13 giorni e 11 notti con partenza da Roma il 23 agosto 2015. Nell’itinerario sono compresi: Mumbai, Nasik, Udaipur, Ranakpur, Jodhpur, Jaisalmer, Bikaner, Mandawa, Delhi. Per informazioni, basta scrivere ad [email protected]

Maha Khumb Mela

Chi è Stefano Folgaria

 

About Francesca Spanò

Giornalista, Autrice Televisiva e Travel Writer. Ha iniziato scrivendo per il giornale L'Ora, la Sicilia, il Giornale di Sicilia per poi approdare a Sky, dove si è dedicata principalmente alla ideazione, scrittura e realizzazione di documentari di viaggio. Nel mondo del web è arrivata nel 2009. Da allora è stata blog manager di goolliver.com, mondoviaggiblog.com, viaggifantastici.com. Collabora con il Messaggero Viaggi, Expedia, Travelglobe, Neos Air-Alpitour, Elle e Starbene.

Leggi anche

Sal De Riso in Costa D’Amalfi, tra luoghi del cuore e gastronomia gourmet

Sal De Riso in Costa D’Amalfi, tra luoghi del cuore e gastronomia gourmet5 3 votes …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *