venerdì, 14 dicembre 2018
Home » Curiosità » South Australia: un tour tra laghi rosa

South Australia: un tour tra laghi rosa

South Australia: un tour tra laghi rosa
5 1 vote

La natura che stupisce, incanta, innamora e crea delle gradazioni di colore che nemmeno un pittore saprebbe riprodurre allo stesso modo. Capita così che in luoghi lontani e particolari come il South Australia si mostrino in tutta la loro bellezza dei laghi rosa.

Dove trovarli

A guardare le immagini sembra quasi che siano state accentuate con qualche programma di fotoritocco, eppure non è affatto così. Le venature di magenta che si mostrano all’orizzonte e si fanno più accese quando ci si avvicina, ci sono davvero. Anzi, nonostante esistano corsi d’acqua carichi di sfumature forti un po’ ovunque, è proprio qui che si trovano quelli più interessanti. Per questo una larga fetta di turismo internazionale, non arriva solo per le creature straordinarie che ospita il South Australia, per le specie vegetali rare, per i paesaggi, la storia o l’architettura, ma proprio per i laghi rosa. Qualcuno, addirittura, si accende di venature oniriche con tonalità di verde, blu e rosso che si sovrappongono.

Quale spiegazione?

Il fenomeno naturale chiaramente ha una sua spiegazione. La colorazione delle acque, infatti, è dovuta all’altissima quantità di salinità presente, in grado di creare una reazione chimica con le alghe e i batteri rosa che vi abitano, noti con il nome di halobatteri. Se l’acqua diminuisce nel bacino del lago, il sale si concentra e il colore rosa diventa più brillante.

Un tour emozionante, ecco dove andare

Lago MacDonnell, Eyre Peninsula: si trova nella penisola di Eyre e l’effetto è molto intenso. Alla fine della strada che taglia in due il lago, si trova la bellissima Cactus Beach: una meraviglia sull’Oceano che attrae surfisti da tutto il mondo. Si raggiunge a quarantacinque minuti di auto da Adelaide.

Lago Bumbunga, Clare Valley: a meno di due ore di auto da Adelaide, le sue sponde attirano frequentatori eclettici, dai fotografi occasionali a quelli dei più famosi marchi di moda. Situato a Lochiel, cambia colore durante l’anno e arriva ad apparire anche bianco o blu. A nord del lago, la famosa regione vinicola di Clare Valley.

Lago Eyre, Outback South Australia: va dal rosa pallido all’arancione. Il Kati Thanda-Lake Eyre è una gigantesca salina che si riempie d’acqua grazie alle piogge estive del nord, creando un’oasi nel deserto, a sei ore di macchina da Adelaide.

Per maggiori informazioni: http://it.southaustralia.com/.

Photo Credit: Ufficio Stampa (@frothography, @wrightsair, @domgrimm)

About Francesca Spanò

Giornalista, Autrice Televisiva e Travel Writer. Ha iniziato scrivendo per il giornale L'Ora, la Sicilia, il Giornale di Sicilia per poi approdare a Sky, dove si è dedicata principalmente alla ideazione, scrittura e realizzazione di documentari di viaggio. Nel mondo del web è arrivata nel 2009. Da allora è stata blog manager di goolliver.com, mondoviaggiblog.com, viaggifantastici.com. Collabora con il Messaggero Viaggi, Expedia, Travelglobe, Neos Air-Alpitour, Elle e Starbene.

Leggi anche

Cappadocia: un indimenticabile volo in mongolfiera tra i Camini delle Fate

Cappadocia: un indimenticabile volo in mongolfiera tra i Camini delle Fate5 1 vote Un silenzio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *