Seychelles: un soggiorno di lusso e relax in paradiso, al Constance Lémuria

Il paradiso ha i colori intensi delle Seychelles e nella cornice di verde e blu dell’isola di Praslin, il soggiorno può diventare perfetto al Constance Lémuria. Con i suoi ambienti rinnovati, design contemporaneo, perfettamente eco-sosteibile è uno dei fiori all’occhiello del gruppo Constance Hotels and Resort, brand che vanta spettacolari strutture anche alle Maldive, Madagascar e Mauritius.

Perché un soggiorno al Constance Lémuria è indimenticabile

Se la location non ha bisogno di ulteriori descrizioni, anche la scelta del leggendario cinque stelle merita una speciale menzione. Il restyling ne mostra oggi un volto moderno, ma in equilibrio con la tradizione locale. La natura resta in primo piano sin dall’ingresso dell’ospite, accolto dal suono del gong. Da qui, inizia un viaggio sensoriale, che sa di Africa e Oriente e trasporta gli ospiti in un microcosmo di relax e benessere. Un percorso fortemente voluto dal designer Marc Hertricht, affinché la vacanza fosse unica sotto tutti i punti di vista.

I dettagli

I ristoranti hanno un tocco tutto nuovo, così come il bar principale Huna. Per quanto riguarda le camere, le junior suite hanno gradazioni cromatiche declinate sul blu e verde, come continuazione ideale del panorama naturalistico circostante. Nelle senior suite, invece, le nuances sono calde e i materiali utilizzati più raffinati.

Lo spirito eco-green di un paradiso perduto

Le Seychelles rappresentano il simbolo della bellezza, in un trionfo di mare e piante tropicali. Tutti sognano di giungere da queste parti almeno una volta nella vita,  tanto vale farlo curando al massimo ogni particolare. Il rinnovato Constance Lémuria non è solo un hotel di lusso, ma ha una filosofia da promuovere e raccontare. Il suo impegno nella conservazione del territorio è noto, tanto che è stato creato un Eco Kiosk dedicato a tutti gli ospiti che desiderano approfondire la conoscenza della flora e della fauna locali e che sono interessati alle iniziative in atto. C’è poi un programma ad hoc pensato per le tartarughe marine che ogni anno nidificano sempre più numerose sulla spiaggia di Grande Anse Kerlan.

Food and Wellness

L’esperienza culinaria diventa particolare a cominciare dal ristorante Legend, nel corpo principale dell’hotel, con una ambientazione ispirata alla Via della Seta e serate tematiche, con esperienze gastronomiche sempre diverse. Tra le spiagge di Petite Anse Kerlan e di Grand Anse Kerlan, c’è il Nest con la sua cucina creola con piatti a base di pesce fresco, crostacei e cibi speziati. Il Takamaka, è invece perfetto per un pranzo informale sulla spiaggia. Il DIVA, garantisce pietanze di alta cucina con una lista di oltre 900 vini, provenienti dalla sontuosa cantina che conta oltre 12.000 bottiglie. Se parliamo di benessere, invece, c’è all’interno della U Spa by Constance una speciale cabina dedicata agli esclusivi trattamenti – manicure e pedicure – firmati dal podologo delle star Brice Nicham.

About Francesca Spanò

Giornalista, Autrice Televisiva e Travel Writer. Ha iniziato scrivendo per il giornale L'Ora, la Sicilia, il Giornale di Sicilia per poi approdare a Sky, dove si è dedicata principalmente alla ideazione, scrittura e realizzazione di documentari di viaggio. Nel mondo del web è arrivata nel 2009. Da allora è stata blog manager di goolliver.com, mondoviaggiblog.com, viaggifantastici.com. Collabora con il Messaggero Viaggi, Expedia, Travelglobe, Neos Air-Alpitour, Elle, Confidenze e Starbene. Per National Geographic (White Star), è stata tra le autrici del libro "Viaggi nella natura Straordinaria - 53 destinazioni che toccano l'anima" raccontando di Thailandia, Messico e Colombia.

Leggi anche

Bagni di Pisa: relax, benessere e salute per un weekend indimenticabile

Ritrovare se stessi, riconnettersi col mondo e, nel frattempo, scegliere una dimora storica tra le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *