giovedì, 1 Dicembre 2022
Hotel posti strani dove dormire

Hotel: i tre posti più strani dove dormire

Di strutture bizzarre e luoghi strani dove dormire se ne trovano tantissimi in giro per il mondo, tuttavia sono tre in particolare ad aver colpito non solo la nostra attenzione ma anche quella di moltissimi turisti che, da tutto il mondo, non vogliono perdere l’occasione di prenotare un soggiorno unico. Si tratta, in particolare, del pernottamento in una bolla trasparente, di quello all’interno di una serra verde e fiorita e di quello in una yurta mongola.

Dormire in una serra verde e fiorita

Hotel tre posti piu' strani dove dormire

Natura, colori, fiori: tutto a patto di non essere allergici. Il luogo da sogno ma certo non comune si trova sulle rive della Vienne, nel Poitou-Charentes. Sopra la testa le stelle, intorno vegetali in trionfo e magari scatterà in voi la voglia di informarvi di più sul settore. Non mancano certamente tutti i normali comfort. Potrete contare dunque su climatizzazione e sanitari. I letti sono comodissimi e le tende vi garantiranno la giusta privacy. L’indirizzo è: La Serre Nuit Etoilée, 23 route de la Croix, Cenon sur Vienne. roulotte-chimere.over-blog.com.

Dormire in una bolla trasparente in Provenza

Hotel posti strani dove dormire

Pensate cosa può voler dire ritrovarsi da queste parti, soprattutto in stagioni come la primavera e l’autunno, quando la natura è in festa e a breve distanza avrete la vista di campi di lavanda o di girasoli, in un paradiso di colori. Ecco perché la soluzione fa impazzire un poco tutti. Certo lo spazio è ridotto ma non troppo e i comfort sono quelli di un hotel. Nella bolla si trova pure un telescopio e una carta del cielo, per le vostre eventuali osservazioni e, ovviamente, intorno c’è molta vegetazione. Indirizzo: Attra’Rêves www.attrap-reves.com.

Dormire in una yurta mongola

Hotel i tre posti piu' strani dove dormire

Una soluzione del genere diventa un sogno possibile tra le pianure dell’Artois e la Côte d’Opale, nel Nord-Pas de Calais. In territorio mongolo spicca la Fontaine Fleurie carica di yurte originali, dove trascorrere notti sicuramente diverse dal solito. Questo senza dimenticare il diretto contatto con la natura e, quindi, lo spettacolo del verde della campagna, tra cavalli, animali che vivono in libertà e anche una piscina con spa e trattamenti firmati. Questo l’indirizzo: La Fontaine Fleurie, 145 rue de Fontaine Vacqueriette Erquieres. www.lafontainefleurie.eu.

About Link Viaggi

Leggi anche

Cappadocia: un indimenticabile volo in mongolfiera tra i Camini delle Fate

Un silenzio irreale abbraccia la valle di Goreme, in Cappadocia, mentre l’alba di un rosa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *