martedì, 4 Ottobre 2022
Terme

Dove andare a sciare senza rinunciare alle terme: le destinazioni più belle

C’è chi ha una grande esperienza in tema di sci e chi, invece, vuole provare per la prima volta, magari perché arriva direttamente da una località di mare. E’ possibile poi unire a tale attrazione, anche il relax delle terme. Per tutti, i nomi noti sono soprattutto quelli di Saint Vincent e Saint Moritz, ma anche i dintorni di Merano, ad esempio, sanno regalare degli scenari affascinanti.

St. Moritz

Quello che conquista da queste parti è la possibilità di dividersi tra terme e sci senza allontanarsi troppo e tra l’altro, le sorgenti termali sono le più alte della Svizzera. In zona ci sono 100 chilometri di piste, ma si può anche optare per la pista da skeleton del Cresta Run. Amatissima, è quella da bob di ghiaccio naturale, l’unica al mondo. Lo skipass è in offerta per chi soggiorna per più di un giorno nei tanti hotel che hanno preso parte al progetto “Hotel skipass incluso”. 

Merano

In estate è una destinazione perfetta per le lunghe passeggiate e ci si può rilassare sulla neve in inverno. Un tempo, era una meta raggiunta persino dall’imperatrice d’Austria, Sissi, anche per le temperature più miti rispetto che altrove. Lo stabilimento è stato reso particolare da Matteo Thun e comprende un cubo di vetro che lascia filtrare sempre luce naturale. Una formula che unita alle acque calde è perfetta. Le terme riguardano 25 piscine, una trentina di sale per i trattamenti, 8 saune, un centro medico. C’è poi pure il centro fitness ed il suo parco mediterraneo da cinque ettari con laghetto di ninfee. Vi si accede dall’Hotel Therme Merano tramite un tunnel sotterraneo percorribile in accappatoio. Moltissimi i pacchetti adatti alle varie esigenze dei clienti. 

Kärnten Therme, in Carinzia (Austria)

Sci, ma anche natura e, ovviamente, terme. Chi ama tale tipo di esperienza non si lascia sfuggire un soggiorno a Warmbad-Villach, amata persino dagli antichi romani. Di recente, sono state introdotte le KärntenTherme che si affiancano allo storico e rinomato Warmbaderhof. Parliamo dell’unico hotel dell’Austria ad avere una piscina termale alimentata direttamente dalla sorgente.11.000 mq sviluppati su quattro livelli, dove rilassarsi, allenarsi e dedicarsi qualche giorno a se stessi in un contesto affascinante. 

Saint Vincent

Sci e terme: uno spettacolo in una delle zone più alla moda e amate dai vip in inverno. Sono state aperte per la prima volta 150 anni fa e da poco sono state rinnovate, con lo scopo di essere anche “Medical Spa”, legando benessere alla cura in modo moderno.

Terme sci

About Link Viaggi

Leggi anche

Atene Centro culturale della Fondazione Stavros Niarchos 2

Atene: nel futuristico Centro culturale della Fondazione Stavros Niarchos

Atene, lascia senza fiato con il Centro culturale della Fondazione Stavros Niarchos. Da regno di passato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.