venerdì, 15 Febbraio 2019
Home » Europa » Svezia: il Museo dell’arte di Goteborg, tour al Konstmuseum

Svezia: il Museo dell’arte di Goteborg, tour al Konstmuseum

Svezia: il Museo dell’arte di Goteborg, tour al Konstmuseum
Vota questo articolo

Visitare Goteborg è semplice vista la grande rete di mezzi di trasporto presenti ma, nello stesso tempo, sono tantissime le attrazioni che non dovreste perdere, tanto che il vostro soggiorno in città non dovrebbe durare meno di tre giorni. Se arrivate in questo periodo, poi, potete godere della temperatura piacevole di una estate non esageratamente calda come da noi. Durante il nostro viaggio in Svezia ovest, abbiamo visitato anche il Konstmuseum, il Museo dell’arte locale, alla scoperta di artisti di fama internazionale e, soprattutto, di origine nordica.

Si dice che questa struttura museale sia in grado di contenere al suo interno la più bella collezione al mondo di opere d’arte, prodotte nelle regioni più fredde e si trova in cima alla Avenyn, carica di negozi e ristoranti, sulla Piazza Gotaplatses. Si possono osservare quadri e dipinti a partire dal quindicesimo secolo fino ad oggi ed è aperto dalle 11 alle 18. La curiosità è che è possibile visitarlo gratuitamente con la Goteborg Card, che permette tra l’altro di utilizzare autobus, tram e biciclette senza pagare alcuna cifra aggiuntiva.

Museo Goteborg

Una grande scalinata e un edificio imponente ci hanno permesso l’ingresso verso una prima esposizione di giganteschi oggetti futuristici, come la cubista gigante in movimento, mentre nelle sale vicine anche delle installazioni temporanee. All’ultimo piano, i pittori che hanno fatto la storia mondiale di questa forma artistica. In questo modo, non ci siamo persi le tele di Monet, Van Gogh e Picasso tanto per citare qualche nome, di fronte a sale spaziose e per fortuna non affollate.

Svezia Museo Goteborg

Una passeggiata all’interno del museo diventa così rilassante e garantisce la possibilità di osservare a distanza ravvicinata opere antiche che hanno fatto il giro del mondo. Goteborg, del resto, tra i suoi molteplici aspetti vanta anche quello di sapere affascinare con creazioni senza tempo che ne segnano i tratti e ne arricchiscono il profilo pure all’estero.

About Link Viaggi

Leggi anche

Atene Centro culturale della Fondazione Stavros Niarchos 2

Atene: nel futuristico Centro culturale della Fondazione Stavros Niarchos

Atene: nel futuristico Centro culturale della Fondazione Stavros Niarchos5 3 votes Atene, lascia senza fiato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *