domenica, 24 settembre 2017
Home » Europa » Spagna: Siurana, perla di Catalogna dove perdersi tra leggende, avventura e silenzi

Spagna: Siurana, perla di Catalogna dove perdersi tra leggende, avventura e silenzi

Spagna: Siurana, perla di Catalogna dove perdersi tra leggende, avventura e silenzi
5 2 votes

C’è un posto nel mondo dove silenzi e avventura fanno curiosamente rima, dove ad un romantico borgo si affianca un territorio perfetto per le scalate e i percorsi sportivi, anche di difficoltà elevata. Quella perla dall’architettura medievale è Siurana, tesoro protetto dall’invadente turismo di massa in quel di Tarragona, tra i paesi più belli della Catalogna. Un angolo di Spagna dove staccare la spina e scoprire un microcosmo senza tempo, dove ogni cosa sembra ferma da secoli, quasi come se l’orologio qui avesse messo di scorrere con il suo inesorabile ticchettio.

Siurana, il borgo sulla vallata del Fiume

Passeggiare in questo incantevole angolo della Catalunya, è un’esperienza particolare perché in pochi metri tutto cambia. Dai sentieri scoscesi con vista sui locali rilievi, si giunge nel suo piccolo dedalo di strade in pietra, baciate dal sole e decorate da rose rosse, fino alla rupe denominata Salto della Reina, dove si racconta che la regina mora piuttosto che cadere in mano cristiana preferì lanciarsi nel vuoto con il suo cavallo. Quest’ultimo cercando di far resistenza, avrebbe lasciato la sua impronta proprio nel punto del suicidio. Nelle poche case presenti abitano una quarantina di persone e se qui a farla da padrone è la pace e il canto degli uccelli, lo stesso non si può dire delle sue montagne frequentatissime dai climbers di tutto il mondo.

Arrampicate (e non solo) a Siurana

Pareti rocciose super ripide, strapiombi e muri da superare. Si tratta di una bella sfida per gli scalatori, ma i suoi percorsi possono allenare pure coloro che scelgono la mountain bike, il trekking o le lunghe camminate ascoltando le storie che si tramandano da generazioni, in questo sperduto intreccio di sentieri verdi. Non c’è dubbio che presenti alcune delle falesie più belle d’Europa e del globo intero. La natura è il punto di forza, in particolare nel tragitto che da Cornudella de Montsant arriva tra formazioni di roccia rossa proprio fino a Siurana.

La storia, i resti

Fino al 1153 era l’ultima roccaforte saracena della Catalunya e ancora oggi si notano i resti della fortezza all’ingresso del paese, tra i suoi vicoli costeggiati da platani ed aria salubre. Proseguendo nel villaggio si arriva verso la chiesa romanica, mentre in basso si notano uliveti e il lago artificiale. Il suo palazzo più importante è proprio questo tempio religioso dedicato a Santa Maria. Fu realizzato tra il XII e il XIII secolo in un luogo considerato strategico. Vanta una singola navata e un’abside semicircolare. Resta anche un castello moresco di cui su notano la torre di difesa ed altre parti, ancora in discrete condizioni.

Come arrivare in Catalogna e a Siurana

Uno dei modi più facili  è prendere un volo per Barcellona e noleggiare da qui un veicolo. Comodi sono, ad esempio, quelli operati da Vueling con partenze sia Da Milano Malpensa che da Roma Fiumicino. Per Siurana, la stazione dei treni più vicina è quella di Falset.

Photo Credit: Francesca Spanò

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

About Francesca Spanò

Giornalista, Autrice Televisiva e Travel Blogger. Ha iniziato scrivendo per il giornale L'Ora, la Sicilia, il Giornale di Sicilia per poi approdare a Sky, dove si è dedicata principalmente alla ideazione, scrittura e realizzazione di documentari di viaggio. Nel mondo del web è arrivata nel 2009. Da allora è stata blog manager di goolliver.com, mondoviaggiblog.com, viaggifantastici.com. Collabora con il Messaggero Viaggi, Expedia, Travelglobe e Starbene.

Leggi anche

Disneyland Paris, 25 anni di sogni ed emozioni festeggiati con John Legend

Disneyland Paris, 25 anni di sogni ed emozioni festeggiati con John Legend5 2 votes Rifugiarsi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *