venerdì, 17 novembre 2017
Home » America » Bahamas: il tour di Grand Bahama con il Viva Wyndham Fortuna Beach

Bahamas: il tour di Grand Bahama con il Viva Wyndham Fortuna Beach

Bahamas: il tour di Grand Bahama con il Viva Wyndham Fortuna Beach
5 2 votes

Una spiaggia di sabbia impalpabile e chiara e un mare turchese a perdita d’occhio. Il Viva Wyndham Fortuna Beach si trova nella parte sud dell’isola di Grand Bahama e può vantare uno dei tratti di costa più belli in assoluto di tutte le Bahamas. Con la sua formula all Inclusive è sempre più richiesto dalle famiglie che possono dunque contare su colazione, pranzo e cena a buffet con bevande illimitate, cocktail, vini, ristoranti alla carta, sport non motorizzati, trapezio. E poi, tasse, mance, attività diurne, lezioni di ballo, sauna, palestra, staff d’animazione e molto altro ancora. Senza spendere altro. E da qui raggiungere a piedi la splendida Banana Bay o dedicarsi al dolce far niente. O, ancora, prenotare una escursione extra tra Grand Bahama e dintorni.

Viva Fortuna Beach_beach-and-sports

I tour da non perdere

Parco Nazionale di Peterson Cay: costo cinquanta dollari per raggiungere una splendida lingua di sabbia che emerge dal mare, mostrando il meglio del mare caraibico e delle Bahamas. Venti minuti di navigazione dal viva per scoprire un fondale ricco di vita con un fondale profondo al massimo cinque metri. (L’escursione è prevista il lunedì, il mercoledì e il venerdì).

Snorkeling con gli squali:  al costo di 70 dollari e con 15 minuti di navigazione dal resort, si arriva al famoso sito di Shark Alley. A questo punto, la barca viene ancorata sul relitto di Pretender’s wreck e su un fondale profondo al massimo 14 metri possono scendere coloro che hanno un brevetto. Insieme alla guida. Gli altri restano in superficie godendosi lo snorkeling con vista squali.  (L’escursione è prevista il martedì, il giovedì e la domenica).

Snorkeling a Fish Farm: costa 40 dollari e si tratta di un punto carico di flora e fauna marina. Questo per via della particolare formazione del fondo dovuta alle correnti ricche di plankton, che nutrono il corallo. La profondità varia da 2 a 5 metri e si trova a 10 minuti dalla spiaggia del Viva. (L’escursione è prevista il martedì, il giovedì e la domenica).

Aperitivo in barca a vela: il martedì sera, al costo di 75 dollari si percorre un breve tragitto in auto e si sale a bordo per ammirare il mare. Nel frattempo, ci si rilassa bevendo un drink e assaggiando deliziosi piatti della cucina internazionale.

Tra avventura e relax

Jeep tour e parchi nazionali: il martedì al costo di 96 dollari, ma l’appuntamento è davvero unico. Si può guidare un fuoristrada colorato in mezzo alla natura selvaggia di Grand Bahama, fermandosi ad ascoltare la storia dell’isola. In più, si possono scattare foto indimenticabili in luoghi  come Taino Beach, Spanish Main, Chloe’s Point, fino al Lucayan National Park e alla spiaggia di Gold Rock Beach.

Tour della città: il lunedì pomeriggio per 49 dollari ci si dedica al giro a Freeport, per una visita alla fabbrica dei profumi. Si prosegue verso la fabbrica di candele e di birra, con tanto di degustazione.

Snorkeling & Sailing: al prezzo di 54 dollari per gli adulti, si possono vivere ore indimenticabili tra coloratissimi pesci tropicali.

Informazioni utili sul Viva Fortuna

Si trova direttamente sulla spiaggia a 6 km da Port Lucaya e a 16 km dal centro di Freeport. Dall’aeroporto, invece, è lontano solo 8 km. Formato da palazzine di due piani in stile coloniale ristrutturate e diversi ristoranti. Il Junkanoo è quello principale, ma ci sono pure il Viva la Pizza, il Bamboo (con cucina orientale) e il Viva Cafe con piatti fusion.

Come arrivare

Un ottimo compromesso qualità-prezzo per pernottare si può trovare al Viva Wyndham Fortuna Beach,  fresco di restyling. Per giungere alle Bahamas, invece, c’è il nuovo collegamento diretto Neos Air, Milano Malpensa/Freeport, tutti i giovedì dal 9 giugno al 1° settembre. Da Roma, le alternative per arrivare nel capoluogo lombardo sono diverse. Si può optare ad esempio per un comodo volo EasyJet o provare il servizio di bus Megabus. La rete di vendita di quest’ultimo è stata appena acquisita da Flixbus.

Per tutte le info aggiornate: www.bahamas.itwww.vivaresort.comwww.villaggibravo.it

About Francesca Spanò

Giornalista, Autrice Televisiva e Travel Blogger. Ha iniziato scrivendo per il giornale L’Ora, la Sicilia, il Giornale di Sicilia per poi approdare a Sky, dove si è dedicata principalmente alla ideazione, scrittura e realizzazione di documentari di viaggio. Nel mondo del web è arrivata nel 2009. Da allora è stata blog manager di goolliver.com, mondoviaggiblog.com, viaggifantastici.com. Collabora con il Messaggero Viaggi, Expedia, Travelglobe e Starbene.

Leggi anche

Messico Cancun museo sottomarino

Messico, Cancun: il museo sottomarino delle meraviglie

Messico, Cancun: il museo sottomarino delle meraviglie5 4 votes In Messico è una vera attrazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *