venerdì, 17 novembre 2017
Home » Curiosità » I Social Media Hotel da provare nel mondo
Social Hotel

I Social Media Hotel da provare nel mondo

I Social Media Hotel da provare nel mondo
Vota questo articolo
Per veri appassionati o per chi vuole accostarsi a quello che ormai più che un microcosmo è un macrocosmo. I social network hanno conquistato velocemente le nostre vite e se in viaggio condividere, taggare e pubblicare è un must, ecco che in giro per il mondo nascono i social media hotel, dove rifugiarsi senza il pericolo di dover cercare la rete. Li ha selezionati Trivago questi alberghi che hanno siglato delle importanti partnership con i brand più famosi del pianeta e sono già un successo.

Social Media Hotel

1888 Hotel

si trova a Sydney in Australia ed è stato creato da un gruppo di appassionati di fotografia. La data in questione è quella dell’uscita sul mercato della prima macchina fotografica. E’ il primo Instagram hotel del mondo. In ogni angolo si può fotografare o scattarsi dei selfie e nel profilo della struttura c’è una sorta di classifica dei più attivi.

Nordic Light Hotel

si trova a Stoccolma nella sua zona più glamour e con il classico check- in si possono accumulare sconti e promozioni speciali, proprio perché si intendono quelli effettuati online con tanto di condivisioni. Il social di riferimento in questo caso è, ovviamente, Foursquare, geotaggandosi nelle varie zone dell’hotel.

The Algonquin Hotel

 è a New York ed è una lussuosa struttura. L’attrazione del posto è un animale domestico trasformato dai proprietari in star del web. E’ il gatto Matilda che tutto vogliono conoscere e ha pure un profilo personale con migliaia di like su Facebook. Chi diventa suo fan, poi, può ricevere un invito annuale per la sua festa di compleanno.

Sol Wave House

E’ a Maiorca ed è il primo Twitter hotel d’Europa. Qui a precedere ogni parola ci pensa il simbolo “#”. Persino per chiedere qualcosa al personale dell’hotel si può usare, in questo caso la parola giusta è: #tweetpartysuite.

Sheraton Mirage-Port Douglas

è in Australia, e periodicamente lancia su Twitter e non solo dei contest che permettono di vincere settimane tra relax e benessere,  ma anche voli aerei gratis e premi in denaro.
Social Hotel
Photo Credit | Sol Wave House su Twitter

About Francesca Spanò

Giornalista, Autrice Televisiva e Travel Blogger. Ha iniziato scrivendo per il giornale L’Ora, la Sicilia, il Giornale di Sicilia per poi approdare a Sky, dove si è dedicata principalmente alla ideazione, scrittura e realizzazione di documentari di viaggio. Nel mondo del web è arrivata nel 2009. Da allora è stata blog manager di goolliver.com, mondoviaggiblog.com, viaggifantastici.com. Collabora con il Messaggero Viaggi, Expedia, Travelglobe e Starbene.

Leggi anche

77° Gran Premio Merano Alto Adige: è gara al cappello più eccentrico

77° Gran Premio Merano Alto Adige: è gara al cappello più eccentrico5 3 votes Sport, …

One comment

  1. Interessante , da segnare in agenda 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *